Assaggio d’inverno nel weekend: dopo la neve arrivano le prime gelateL'aria fredda che raggiungerà l'Emilia-Romagna porterà dapprima un rapido peggioramento del tempo: con piogge, nevicate, venti di burrasca e mareggiate; in seguito l'ulteriore abbassamento delle temperature e le schiarite favoriranno delle estese gelate.

Weekend molto mite: qualche nuvola in più e locali piogge in montagna. Prossima settimana instabileSi avvia un fine settimana primaverile su tutta la Regione. Qualche disturbo sarà rivolto solo all'Appennino, e il clima rimarrà complessivamente molto mite.

Nuove perturbazioni in transitoNuvole in generale aumento con il ritorno di qualche pioggia al Centro-nord e Sardegna. Neve tra gli 800 e i 1200 metri. Qualche pioggia è attesa anche in Sicilia. Da mercoledì torna l'anticiclone, ma potrebbe non durare molto.

L’Italia nel mirino di una serie di perturbazioniTorna la neve in Appennino con accumuli localmente anche moderati. Precipitazioni che bagneranno sopratutto le zone centro-occidentali della nostra Regione, con venti sostenuti e mare molto mosso.Queste saranno le caratteristiche principali, di quella che sembra essere una settimana molto movimentata.

Giorni della merla miti ed all’insegna della variabilitàIn attesa di un fine settimana in compagnia di un trascurabile fronte nuvoloso, i prossimi giorni trascorreranno all'insegna di un clima mite e con la neve appannaggio dei soli rilievi alpini.Ph. Stiv Gentili

Giorni della merla miti ed all’insegna della variabilità

L'Italia continua ad essere contesa dal passaggio di umide correnti atlantiche, nel tentativo di insidiare un prospiciente anticiclone nordafricano che non sembra voler mollare la presa. Il transito delle poche perturbazioni che ne sfruttano l'indebolimento lungo il suo bordo più settentrionale, rimangono perlopiù confinate alle regioni alpine ed in maniera edulcorata lungo il versante tirrenico, … Leggi tutto Giorni della merla miti ed all’insegna della variabilità

Prosegue una settimana instabile al centro-nord

La settimana prosegue all'insegna di un lunga fase instabile che verso il suo termine diverrà maggiormente sostenuta, per il susseguirsi di una serie di impulsi nordAtlantici in seno ad avvezione di tipo polare marittima, che seguiteranno un ondulazione depressionaria riconducibile dal Canada e concava sul Mediterraneo. Questo flusso perturbato disponendosi a latitudini marginalmente inferiori sarà … Leggi tutto Prosegue una settimana instabile al centro-nord

Prossimo peggioramento, ecco le zone più colpite

Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche che si susseguiranno, determinano un quadro sinottico piuttosto perturbato per la nostra penisola, in particolare con i prossimi fronti maggiormente organizzati attesi in rotazione ciclonica da sud-ovest verso nord-est, che apporteranno delle precipitazioni anche intense sulle zone centrali del … Leggi tutto Prossimo peggioramento, ecco le zone più colpite