Weekend molto mite: qualche nuvola in più e locali piogge in montagna. Prossima settimana instabile

Alta pressione che dall’Europa centro-occidentale si spinge fin sul circolo polare artico, e con un robusto riscaldamento, divide il vortice polare in più parti, al di fuori della sua naturale sede. “Pezzi” di questo vortice, li ritroveremo sotto forma di basse pressioni appunto, che come un effetto leva raggiungono le nostre latitudini, mantenendo il tempo delle prossime settimane piuttosto dinamico. Dinamico però non sempre significa piovoso; poiché questi sistemi perturbati, sempre veloci e con fasi precipitative concentrate e mal distribuite, non faranno altro che evidenziare il problema di un deficit pluviometrico, che da alcuni mesi aggrava diverse zone europee nonché del nord Italia.

Condizioni che non cambieranno più di tanto nei prossimi giorni, così come nel week-end del 25 aprile: il nostro Paese rimarrà sotto l’egemonia di un promontorio africano, che assumendo la forma a campana, lascerà scorrere la maggior parte delle perturbazioni al di fuori dei confini del Mediterraneo. Il bel tempo verrà garantito quasi ovunque, anche se non mancherà qualche disturbo, rappresentato da passaggi nuvolosi, con qualche fenomeno circoscritto alle zone montuose, a causa di infiltrazioni umide provenienti da occidente. Mentre le giornate in pianura risulteranno nel complesso soleggiate, all’insegna di temperature gradevoli che molto probabilmente sfioreranno i 25 gradi.

Instabilità a parte delle zone montuose, i segnali di un cambiamento li potremo apprezzare nella prossima settimana, quando perturbazioni atlantiche in maniera più organizzata riusciranno a portarsi sulle regioni centro-settentrionali, dando luogo ad alcune fasi di precipitazione, che potranno svilupparsi a carattere temporalesco anche sulla nostra Regione. Dal punto di vista climatico, le temperature si manterranno su valori decisamente primaverili, inizialmente ancora al di sopra della norma, ma con la tendenza a un lieve ridimensionamento a partire da metà della prossima settimana.

Venerdì si prevede un cielo sereno o poco nuvoloso con transito di nubi alte e sottili di scarsa consistenza a partire da nord tra il tardo pomeriggio e la sera. Sabato il cielo si manterrà sereno o poco nuvoloso al mattino, per nubi alte e stratificate di scarsa consistenza su pianura e collina, e con qualche nube più consistente in prossimità delle aree di crinale appenninico. Dal pomeriggio tendenza ad un aumento della nuvolosità sulle zone orientali e lungo la dorsale appenninica, dove su quest’ultima saranno localmente possibili delle deboli e isolate precipitazioni. Domenica il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso al mattino, con tendenza ad aumento della nuvolosità di tipo alto e stratificato dal pomeriggio-sera a partire da ovest; qualche addensamento più consistente sarà possibile nel pomeriggio sui rilievi appenninici centro-occidentali, ma con scarsa probabilità di fenomeni. Temperature minime inizialmente stazionarie, con valori al primo mattino generalmente compresi tra 6°C e 9°C nei capoluoghi di pianura interna, di qualche grado inferiori nelle adiacenti aree rurali; subiranno un successivo aumento fino a portarsi complessivamente comprese tra 9/12 gradi. Massime in aumento, diffusamente intorno a 23/24°C sulle aree di pianura, con locali punte fino a 25/26°C; valori leggermente inferiori sulla fascia costiera, intorno ai 20/22 gradi. Venti inizialmente deboli occidentali sulla pianura, a regime di brezza lungo la costa; tenderanno a divenire sud-occidentali; moderati sui rilievi, con possibili rinforzi specie sul settore romagnolo. Mare da quasi calmo a poco mosso, fino a temporaneamente mosso al largo delle coste ferraresi.

Roberto Nanni Tecnico Meteorologo Certificato e divulgatore scientifico di AMPRO Associazione Meteo Professionisti

Un pensiero su “Weekend molto mite: qualche nuvola in più e locali piogge in montagna. Prossima settimana instabile

  1. Pingback: Meteo, in arrivo tre giorni di maltempo in Regione. A Rimini precipitazioni scarse - Chiamamicitta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...