Fine del clima estivo

Si conferma un avvio di settimana ancora in compagnia di un robusto campo di alta pressione di matrice nord africana su tutto il paese con caratteristiche dal sapore quasi estivo. Giornate quindi con tanto sole e sopratutto temperature fuori stagione, con anomalie di qualche grado al di sopra dei valori massimi di riferimento, che in alcuni casi limitati alle zone tirreniche potrebbero confermarsi anche sino a 5-6 gradi oltre alle medie. Ma la situazione è destinata a cambiare tra Mercoledì e Giovedì per l’arrivo di una perturbazione nord europea, la quale spinta da venti settentrionali favorirà l’ingresso di aria più fredda lungo il nostro stivale, riportando almeno nella seconda parte della settimana temperature più consone al periodo.

Ma procediamo con ordine dando uno sguardo al tempo che ci dobbiamo attendere nei prossimi giorni sulla nostra provincia romagnola; Il bel tempo viene confermato da cieli pressoché sereni o tuttalpiù solcati da qualche nube di poco conto sino alla giornata di #Martedì, mentre lo sviluppo di una nuvolosità maggiormente compatta ed irregolare già da Mercoledì potrebbe manifestarsi anche sotto forma di alcuni rovesci sparsi e veloci, tra il corso del pomeriggio stesso e con una maggior probabilità di fenomenologia verso la notte successiva. Le temperature massime in un primo momento vengono previste superare localmente i 25 gradi, in sensibile diminuzione nella giornata di Mercoledì quando saremo raggiunti da un rinforzo della ventilazione nord orientale che divenendo da moderata a forte agiterà il nostro bacino sino a renderlo da mosso a molto mosso.

Roberto Nanni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...