Ritorna l’Estate ?


Le Ottobrate non si smentiscono mai, ed ecco che torna a regnare l’Anticiclone Azzorriano, si propio lui, quello che dovrebbe avere voce in capitolo in quelle Estati che purtroppo, oramai vengono sempre più dominate da promontori Africani.

Allora spazio alle analisi di Ensemble, che poco lascia agli indugi per tutta la settimana entrante e forse anche parte del dopo.

Ma fermiamoci sino a Sabato 14 e parte della Domenica 15, dove il limite di prevedibilità è abbastanza buono, e dove i due maggiori centri di calcolo, vedono l’uniformità di questa figura altopressoria con sviluppi di geopotenziali elevati, incrementando le temperature fin sopra la media del periodo, a rappresentazione del fatto che le stesse saliranno sopra la soglia dei 20 gradi, nel prossimo fine settimana.

Quindi a parte coperture un po’ più consistenti durante la giornata di Martedì 10 e Giovedì 12, dove non si esclude qualche debole piovasco interno, per residui refoli di perturbazioni Balcaniche, i cieli risulteranno sereno/velati o al più poco nuvolosi con annuvolamenti irregolari e temporanei in media ed alta troposfera.

Ventilazione a regime di brezza, Mari quasi calmi, visibilità discreta.

Percentuali di precipitazioni molto basse, che ritroveremo nella seconda decade di Ottobre, sottolineano la struttura di questo Anticiclone, ma di questo torneremo a parlarne.

Al momento è tutto, non mi rimane che augurarvi una buona Domenica.

Roberto Nanni

Annunci
Categorie:Previsioni meteoTag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: