Il maltempo senza sosta porta con sé un nuovo e imminente peggioramento in Emilia-Romagna. Pioggia, venti forti e neve fino in pianura saranno alcuni degli effetti attesi dalla terza perturbazione di dicembre, a cui faranno seguito freddo intenso e gelate estese

Tra repentini passaggi nuvolosi e reiterati impulsi di aria fredda, il tempo nei prossimi giorni potrebbe risultare poco indulgente in Emilia-Romagna, fino a divenire perturbato anche a metà della prossima settimana