Weekend variabile. Prossima settimana in miglioramentoDopo la fase temporalesca degli ultimi giorni, il tempo si manterrà ancora piuttosto variabile, ma con un miglioramento che si andrà confermando specie da metà della prossima settimana.

La primavera si fa strada: tempo stabile e temperature in aumento. Pasqua in gran stileIl rinforzo dell'alta pressione porta con sé stabilità e temperature in aumento. Già a partire dal week-end e ancor più nel corso della prossima settimana, il clima assumerà dei connotati decisamente primaverili, mantenendosi tali fino almeno metà mese.

Alta pressione in rinforzo: cielo sereno, più freddo e incubo gelate mattutineTorna il bel tempo sulla nostra Regione, ma il cielo sereno e la calma di vento nelle zone interne, saranno condizioni favorevoli ad intensi abbassamenti termici

Nel week-end veloce fronte freddoLa leggere flessione del campo barico causerà un aumento della nuvolosità, qualche pioggia, ma sopratutto un sensibile calo termico. Da domenica la rimonta dell'alta pressione, riporterà il “sereno” su gran parte della nuova settimana.

L’alta pressione mette ancora una volta in pausa l’InvernoTorna l'alta pressione così come le temperature miti. Weekend stabile e soleggiato, seppur disturbato da qualche nube in più a ridosso della Domenica, ma niente piogge.

Giorni della merla miti ed all’insegna della variabilitàIn attesa di un fine settimana in compagnia di un trascurabile fronte nuvoloso, i prossimi giorni trascorreranno all'insegna di un clima mite e con la neve appannaggio dei soli rilievi alpini.Ph. Stiv Gentili

Inverno ancora assente ma con qualche nota d’instabilitàContinua la lunga fase di alta pressione che contraddistingue questo mese di Gennaio, con clima freddo e gelate in pianura, più mite in montagna e precipitazioni che rimangono ancora latitanti.

Epifania con temperature in brusco calo

Prosegue la lunga fase di tempo stabile che contraddistingue questa prima parte di Gennaio, caratterizzato da temperature oltre la media del periodo soprattutto sulle nostre Alpi. L'Inverno quindi rimarrà ancora latitante a causa di un esteso e robusto campo di alta pressione sull'Europa centro-occidentale, impedendo l'arrivo di quelle perturbazioni che normalmente in questo periodo dovrebbero … Leggi tutto Epifania con temperature in brusco calo

Ci attendono due giornate piene di sole, ma con una nuova perturbazione all’orizzonte

La prima perturbazione di Settembre ha abbandonato definitivamente le regioni settentrionali, con il rinforzo dell'alta pressione di origine azzorriana che estendendosi verso l'Europa centrale porta schiarite sempre più ampie. Ne consegue una residua nuvolosità che scorrendo lungo i versanti Adriatici meridionali, richiama con se flussi di aria più fresca che collegati a questo sistema perturbato … Leggi tutto Ci attendono due giornate piene di sole, ma con una nuova perturbazione all’orizzonte